Categoria: Percorsi narrativi

16 Gennaio 2023

Addio Gina!

Ci ha lasciato una diva, una maestosa signora del cinema italiano e internazionale, un’icona di stile e glamour. Per noi cinefili innamorati dell’età d’oro del cinema è un triste giorno, come lo sono tutti quelli in cui scompare una musa, con la consapevolezza che i sopravvissuti di quell’era sono rimasti davvero pochi. Gli anni passano, le generazioni mutano, e chi ci ha fatto sognare fin […]

11 Novembre 2022

Estate di San Martino

Secondo la leggenda, in una giornata piuttosto fredda e piovosa, Martino di Tours incontrò un mendicante con pochi vestiti laceri, infreddolito e, mosso da pietà, gli donò metà del suo mantello; il cielo, d’un tratto, si schiarì e apparve il sole, caldo come in una giornata estiva. La leggenda divenne realtà e si racconta che da allora, per tutti gli anni a venire, questi giorni […]

12 Ottobre 2022

Il ricordo di Angela

Oggi potrebbe essere una bellissima giornata, il sole sta illuminando il cielo azzurro striato da poche nuvole e il mare calmo del golfo rimanda un aroma piacevole. Le piante nel terrazzo sono verdi e qua e là ci sono i fiori del geranio, della calendula e della begonia. Sto pensando di mettermi fuori a scrivere, sul tavolino verniciato di verde, e respirare l’aria del mare. […]

5 Settembre 2022

Il ricordo di Gorbaciov

Se ne è andato Mikhail Gorbaciov, l’uomo della Perestrojka, della Glasnost, della fine della Guerra Fredda e dell’URSS, crollata sotto il peso dei suoi miti che mai hanno mantenuto alcuna promessa e si sono sgretolati come statue di sale con l’incedere della storia. L’ultimo dei grandi della fine del ‘900, l’ultimo leader di un mondo oppressivo che si stava aprendo e provava a cambiare. La […]

22 Agosto 2022

L’archeomodernismo e la morte

Un’esplosione nella notte, vicino a Mosca. Una macchina brucia, dentro il corpo carbonizzato di una giovane donna. Si avvicina alla scena del brutale attentato un uomo sulla sessantina, barba lunga e grigia. Rimane pietrificato, si mette le mani nei capelli, poco dopo lo ricoverano all’ospedale in stato di shock. Sono Darya Dugina, la vittima, e Alexander Dugin, il padre. Probabilmente era lui l’obiettivo dell’attentato, invece […]

11 Agosto 2022

La primavera di Zagabria a Sconfinamenti

Sabato 13 agosto alle 16.00 andrà in onda l’intervista che mi ha fatto Massimo Gobessi nel suo programma radiofonico della RAI “Sconfinamenti”. Una piacevole chiacchierata sul mio ultimo lavoro, La primavera di Zagabria, e con una piccola sorpresa musicale che mi ha ricordato l’infanzia. “Sconfinamenti” è una produzione in convenzione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, curata da Massimo Gobessi: ogni giorno dalle 16.00 […]

10 Agosto 2022

La storia infinita in un tempo vuoto

In questi giorni di caldo torrido, in questa estate rovente e senza acqua, funestata da incendi devastanti e crisi fuori controllo, mi ritrovo nella mia vecchia casa istriana. Anche qui, circondata da boschi e dalle catene montuose, il caldo è a tratti insopportabile. L’erba arsa dalla calura intorno alle rocce carsiche, i torrenti secchi e l’orto desolato dove soffrono persino le erbe aromatiche, non lasciano […]

1 Luglio 2022

La primavera di Zagabria, il mio nuovo libro

Esce nei prossimi giorni la mia ultima fatica, La primavera di Zagabria, libro edito dalla Luglio Editore di Trieste. Si tratta di un romanzo storico che racconta un fatto poco noto in Occidente, ovvero il movimento denominato primavera croata che, sull’onda di quello di Praga, chiedeva più democrazia e meno potere centrale nella Jugoslavia del 1971. La repressione fu dura: l’intera classe politica riformista croata […]

21 Giugno 2022

La primavera di Zagabria

Esce a breve il mio nuovo libro “La primavera di Zagabria” per la Luglio editore. Un lavoro complesso, emozionante. Un romanzo storico che vuole raccontare una vicenda per troppo tempo taciuta.

21 Giugno 2022

Il giorno del solstizio

In questa giornata assistiamo al punto culminante del viaggio del sole, quando il giorno è il più lungo e la notte la più breve. Da sempre il solstizio d’estate riveste un significato esoterico profondo, antico, capace di rimandare alla notte dei tempi. Del solstizio ho scritto molto negli anni, con continui rimandi alle culture antiche e ai rituali arcaici, poiché ritengo che sia un momento […]