Categoria: Sapori istriani – ricette e ricordi

Viaggio nella tradizione culinaria istriana, attraverso il microcosmo familiare e personale, per inglobare le sensibilità e le tradizioni della penisola istriana. Un piccolo mondo antico fatto di sapori, aromi, gusti rustici e sofisticati, all’insegna della conservazione di un patrimonio culturale vastissimo. Le ricette saranno accompagnate da storie e aneddoti, affinché riemergano ricordi e conoscenze che ne arricchiranno il significato.

20 Dicembre 2018

Fritole de suca santa della signora Alma

Durante il piacevole incontro con il pubblico di Buie d’Istria, lo scorso 15 dicembre, ho avuto modo di parlare di questa rubrica, del suo spirito e delle finalità: raccogliere ricette familiari, personali, paesane, per creare un racconto di sapori e tradizioni del popolo istriano. Ecco dunque la ricetta delle fritole de suca santa, presentate durante la serata, secondo il modo della signora Alma di Buie. […]

10 Dicembre 2018

Il pane quotidiano

Il pane era l’alimento che non mancava mai nelle case istriane, un rituale vero e proprio che coinvolgeva la famiglia, dato che il grano si coltivava, si macinava e con la farina di casa si faceva il pane tutto l’anno. A casa mia il rito del pane era tra i più interessanti e laboriosi, iniziava la mattina presto. Le donne venivano lasciate sole durante la […]

8 Ottobre 2018

Gargantueschi pranzi istriani

Qualche giorno fa ho rivisto il truculento film di Quentin Tarantino Kill Bill Volume II, con la conturbante Uma Thurman e un partèer di attori di alto livello. Tra di loro vi è anche la splendida Daryl Hannah, nel ruolo di una spietata killer che elimina, attraverso il morso del letale serpente tropicale mamba nero, il personaggio interpretato da Michael Madsen. In quell’occasione la spietata […]

10 Febbraio 2018

Crostoli di Carnevale

Senza crostoli non xe Carneval! Ecco un detto che conosco fin da quando ero bambina. Non ho mai amato il Carnevale, le mascare come le chiamiamo in Istria, erano invadenti e spesso ubriache. Mi infastidivano e irritavano, tanto che salivo in camera mia per non vederle. Diciamo che i crostoli, uno dei dolci che amo di più, erano una valida consolazione. A casa mia se ne facevano due […]